Single Blog Title

This is a single blog caption

Pescara sconfitto a Camogli. Mercoledì gara-2 ad Ancona

Cede solo nell’ultimo parziale il Pescara Pallanuoto, che torna da Camogli con una sconfitta per 10-7 fin troppo severa per quanto visto in acqua. In gara-1 del primo turno dei play-off promozione di A-2, i biancazzurri se la giocano alla pari per tre quarti della sfida, prima di arrendersi davanti alla tripletta di Caliogna che nell’ultimo tempo spezza l’equilibrio e consegna ai liguri il primo punto della serie. Un peccato anche per le ripetute occasioni sciupate in situazione di superiorità numerica, in cui il Pescara ha avuto più volte l’occasione di tornare in perfetta parità specie nel terzo parziale, senza mai sfruttarla. Adesso la sfida si trasferisce ad Ancona (per l’indisponibilità delle Naiadi), dove mercoledì pomeriggio il Delfino non può far altro che vincere se vuole allungare il confronto e portarlo alla bella.

Avvio contratto per entrambe le formazioni, caratterizzato dalla grande posta in palio. Dopo metà frazione sblocca il punteggio D’Aloisio, a cui risponde Cuneo a 30 secondi dal riposo. Più sciolte le squadre nel secondo parziale: Di Fulvio riporta avanti i biancazzurri, Gatti e Cocchiere ribaltano il parziale, D’Aloisio pareggia con la seconda marcatura personale, ma ancora una volta arriva il gol di casa a pochi secondi dalla pausa con Iaci in superiorità numerica. Vibrante anche il terzo tempo, dove per due volte Camogli tocca il doppio vantaggio, ma il Pescara trova sempre la forza di reagire. Cocchiere segna due volte, ma prima accorcia Giordano e poi Di Fulvio. Cambiaso ci riprova a 1 minuto dalla pausa, ma Molina riporta il Delfino a meno 1 minuto quasi sulla sirena. Nell’ultimo tempo si scatena Caliogna, che chiude la contesa con una tripletta personale, prima del terzo sigillo di Di Fulvio che serve solo per rendere meno pesante il punteggio.

PARZIALI: 1-1, 3-2, 3-3, 3-1

R.N. CAMOGLI: Gardella, Beggiato, Iaci (1), Licata, Pellerano, Cambiaso (1), Mantero, Barbino, Cocchiere (3), Gatti (1), Molinelli, Cuneo (1), Caliogna (3). All. Temellini

PESCARA PALLANUOTO: Volarevic, Di Nardo, Laurenzi, Di Fulvio (3), De Ioris, Sarnicola, Giordano (1), Provenzano, Di Fonzo, D’Aloisio (2), Calcaterra, Agostini, Molina (1). All. Malara