Single Blog Title

This is a single blog caption

Pescara battuto dalla Jesina 12-6. Di Fulvio rassegna le dimissioni

Il Pescara Pallanuoto cade anche in casa della Jesina e mister Franco Di Fulvio rassegna le dimissioni. Una domenica amarissima per i biancazzurri, inaspettatamente sconfitti per 12 a 6 nella vasca di Ancona e sempre più impelagati nella lotta per evitare la retrocessione. Il quarto k.o. consecutivo certifica la crisi di gioco e di risultati per il Delfino, condita dalle dimissioni dell’allenatore Di Fulvio, comunicate a fine gara. Spetta adesso alla Società ogni tipo di valutazione, non solo in merito alle dimissioni dell’allenatore. I play-out, ora, sono qualcosa di molto simile a una certezza.

Il Pescara parte bene e trova per due volte la via della rete con Bogni e Cipriani. Ma è un fuoco di paglia. La doppietta di Baldinelli impatta il risultato, poi De Vincentiis fa 2-3, ma prima Baldinelli e poi Chitarroni mandano la Jesina avanti al primo intervallo. Al rientro in vasca Febbo para due rigori in un minuto, prima a Baldinelli e poi a Chitarroni, ma Baldinelli e Lorenzo Zannini trovano lo stesso la strada del triplo vantaggio casalingo. Dopo l’intervallo lungo segna due volte Dipalma, intermezzato da Micheletti. Baldinelli trova il quinto sigillo personale, poi De Vincentiis accorcia. Prima dell’ultima pausa Febbo para il suo terzo rigore di giornata, stavolta a Baldinelli. Nell’ultimo parziale, sempre a favore dei padroni di casa, segnano Baldinelli, due volte Gioele Zannini e Santarelli per i biancazzurri.

Queste le parole di mister Di Fulvio al termine della partita: “Ho deciso di dimettermi da allenatore del Pescara perché evidentemente non sono in grado di guidare questa squadra. Non siamo riusciti a mettere in pratica nulla di quello che abbiamo preparato. Ho a cuore questi colori, ci ho giocato dal 1979 al 1987. Fare queste figure mi provoca un dolore fisico. Quando si verificano queste situazioni le responsabilità sono sempre a metà tra allenatore e giocatori. Con le mie dimissioni voglio liberare i ragazzi, sperando che possano vivere una nuova giovinezza”.

Sulle dimissioni di mister Di Fulvio la Società si riserva ogni tipo di valutazione. Nei prossimi giorni sono attese decisioni ufficiali.

PARZIALI: 4-3, 2-0, 3-2, 3-1

JESINA PALLANUOTO: Pecoraro, Zannini G. (2), Mattei, Sorichetti, Romiti, Marcucci, Zannini L. (1), Dipalma (2), Paolucci, Chitarroni, Baldinelli (6), Zannini T., Ciampichetti. All. Trumbic

PESCARA PALLANUOTO: Febbo, Mancini, Cipriani (1), De Vincentiis (2), Bogni (1), Castagna, Giordano, Cerasoli, Micheletti(1), Recchia, Trabucco, Santarelli(1), Collini. All. Di Fulvio