Single Blog Title

This is a single blog caption

Luigi Cerasoli è un nuovo socio del Pescara Pallanuoto

E’ stato presentato ieri sera il nuovo socio del Pescara Pallanuoto. Si tratta di Luigi Cerasoli, ingegnere
pescarese di 48 anni, grande appassionato di sport e di pallanuoto. Grazie agli ottimi rapporti con la
presidentessa Cristiana Marinelli, con il vice-presidente Stefano Di Properzio, ma anche con il general
manager Amedeo Pomilio e i componenti dello staff tecnico, le parti sono riuscite a raggiungere l’accordo in
meno di un mese, anche in virtù della bontà del progetto Pescara Pallanuoto in cui l’ingegner Cerasoli ha
deciso di tuffarsi senza esitazione.

“Qui c’è un progetto importante, solido e concreto. Quando mi è stato proposto di farne parte non ci ho
pensato due volte, per me è un grande orgoglio entrare in questa famiglia”, sono le prime parole di Luigi
Cerasoli da socio del Pescara Pallanuoto. “Sono appassionato di questo sport da una vita, tanto per intenderci
da quando la pallanuoto pescarese viveva il suo massimo splendore, tra gli anni ‘80 e ‘90. Adesso, passare da
tifoso a protagonista mi fa enormemente piacere. Il mio obiettivo è quello di dare un contributo ad un
progetto che come ho già detto è ben avviato, grazie alla struttura che la dirigenza è riuscita a montare.
Abbiamo una squadra competitiva e che ci auguriamo possa fare molto bene”.

Soddisfatta anche la presidentessa Cristiana Marinelli: “Luigi è il profilo che piace a noi, una persona
appassionata di questo sport, con molta carica e tanta voglia di fare. Mi fa molto piacere che il nostro
entusiasmo inizi ad essere contagioso e che porti le persone ad avvicinarsi a noi. Abbiamo un progetto
ambizioso e una società importante, che guarda da qui a due anni anche grazie al lavoro che quotidianamente
facciamo con i giovani. Come prima cosa vogliamo riportare entusiasmo tra i tifosi. Pensiamo di aver
allestito una squadra competitiva ma preferiamo fare un passo per volta come ripeto da inizio stagione”.